fbpx

Gli accessori a cui nessuno sa dire di no

Sono tornati di grande tendenza gli accessori per i capelli e l’estate è il momento giusto per sfoggiarli: luminosi, colorati, vistosi e divertenti.

I fermagli: si tratta di un ritorno in piena regola degli anni 90, i fermagli per capelli sono estremamente chic, decorati con strass, perle e cristalli.  Da portare come decorazione, a lato del ciuffo per scoprire il viso. Perfetti per arricchire anche l’outfit più minimal.

Sono l’accessorio più fotografato su Instagram, ne esistono molte tipologie: Versace ha proposto delle mollette dorate con l’iconica testa di medusa, Gucci, invece, dei fermagli con scritta in strass. I più popolari hanno prezzi stratosferici, ma si trovano anche versioni più economiche, con la scritta LOVE o J’ADORE.

Maxi cerchietti bombati: grandissimo ritorno del cerchietto, da indossare sia con i capelli lunghi, sia con i capelli corti. Si tratta di un cerchietto protagonista, appariscente, grande e spesso, che mette in risalto il viso incorniciandolo alla perfezione. Sul mercato si trova con infinite varianti: in pelle, satin o raso arricchiti da cristalli, per dare luce ai capelli.

Oggi li indossano proprio tutte, modelle, celebrities e influencer: da Rita Ora a Chiara Ferragni, il cerchietto è giunto persino a corte, Kate Middleton, l’ha sfoggiato in velluto e decorato in più occasioni facendone una tiara 2.0.

Il foulard: è la reminiscenza degli anni 50 e 60 che ci fa sempre sembrare un foulard tra i capelli molto chic. Grace Kelly, Jackie Onassis, Brigitte Bardot usavano il foulard legato sotto al mento per sfrecciare in decapottabile, da allora il fascino del foulard coloratissimo è rimasto intatto. Si tratta di un accessorio estremamente versatile perché può essere indossato come fascia, a bandana, a turbante o come ferma coda su tutti i tipi di capelli.

Insomma è l’accessorio estivo per eccellenza!