fbpx

Il centro storico di Potenza si prepara a vivere la “Notte bianca della cura” con gli Amici dell’Hospice San Carlo.

Domani 11 giugno, a partire dalle 18,30, l’intero centro storico cittadino verrà colorato d’arte e  cultura: una carrellata di appuntamenti tra concerti di musica, spettacoli di danza e teatro, presentazioni di libri e tanto altro che esprimerà la parola “cura” attraverso l’Arte grazie alla collaborazione di scrittori, giornalisti, musicisti, grafici, scuole elementari, scuole di musica.

L’iniziativa, giunta alla II edizione, è promossa dall’Associazione Amici dell’Hospice dell’Ospedale San Carlo, che 2008 sostiene con le proprie attività il reparto specializzato nell’assistenza ai pazienti onco-ematologici in fase avanzata o terminale della malattia, in collaborazione con l’Associazione Letti di sera e, anche quest’anno, mira a sensibilizzare la collettività alla preziosa attività di volontariato svolta nonché all’importanza delle cure palliative.

“In questa Notte bianca della cura sentiremo pagine che ci faranno riflettere, incontreremo scrittori, ascolteremo musica, guarderemo ballare, assisteremo a frammenti di teatro. Una somma di sensazioni che vogliamo regalare a quelli che, passeggiando per il centro storico, vorranno prendersi le emozioni per riflettere e pensare gratuitamente all’altro”. (Lea Riviello, Presidente dell’Ass.Amici dell’Hospice San Carlo)

Il programma integrale degli eventi e i protagonisti della serata.