fbpx

Potenza, la V edizione dell’evento “Più Sport”

Testimonial d’eccezione Jury Chechi e Natalia Titova

“Lo sport è fondamentale per la crescita sociale e culturale della nostra popolazione per questo motivo abbiamo voluto creare la più grande manifestazione sportiva di Potenza”. Così il Comitato “Più Sport” presenta al capoluogo di regione l’evento “Più Sport” giunto alla sua V edizione. “Siamo orgogliosi di aver coinvolto in questo progetto la BCC Basilicata”, sottolineano i fondatori del Comitato, Giovanni Salvia e Antonello Parente.

Venerdì 21 e sabato 22, dalle 17 alle 22 e domenica 23 giugno, dalle 9 alle 22, il centro storico di Potenza, da Portasalza fino a piazza Bonaventura, compresi i vicoli, sarà coinvolto nel programma che vedrà come testimonial d’eccezione i campioni internazionali Jury Chechi, “Il Signore degli anelli” e Natalia Titova, ballerina e insegnante russa. Ci sarà anche, per la prima volta in Basilicata, la straordinaria presenza di Red Bull che allestirà un simulatore virtuale di tuffi.

In questa edizione oltre ai circa 45 sport presenti ci saranno alcuni main event davvero importanti: 

  • il trofeo Brucoli di boxe con la rappresentativa nazionale dell’Albania, 
  • il gala di KickBoxing con 4 cinture internazionali in palio, 
  • il torneo di pallacanestro 3 contro 3, 
  • tappa nazionale della Fisb. 

Saranno allestiti due grandi villaggi, uno di boxe in piazza Prefettura e uno di fitness, in piazza Matteotti. Domenica 23, in piazza Mario Pagano, ci sarà una kermesse di danza legata a coreografie sullo sport. Non ci sarà alcuna differenza tra i normodotati e i diversamente abili, in quanto anche loro saranno impiegati in attività sportive.

È una grande soddisfazione – dichiara il Comitato “Più Sport” – coinvolgere il mondo dello sport e tutte le federazioni ed enti di promozione sportiva nel nostro progetto, non facciamo alcuna discriminazione e gli assenti, pochi per la verità, hanno scelto di non esserci declinando l’invito senza alcun valido motivo”. 

“Noi andiamo avanti lo stesso – continua – facendo il massimo, con i fatti e non con le parole, perseguendo il nostro fine principale che è quello solidale con la devoluzione della gran parte delle somme raccolte, mediante la lotteria, per l’acquisto di attrezzature sportive e la promozione dello sport”. 

“È una sinergia importante – conclude – con la quale il Comitato “Più Sport” si unisce in un percorso di crescita del territorio, lo stesso che persegue la BCC Basilicata. Insieme riusciremo a dare un segnale prezioso”.

“L’anno scorso – dichiara Antonello – abbiamo avuto più di 20mila presenze, ci auguriamo che quest’anno avremo più affluenza, è la seconda festa più grande di Potenza dopo la Parata dei Turchi”.